Aida aggiorna la ripartenza a novembre

Monfalcone - Ennesimo rinvio per la partenza dei primi viaggi post-pandemia per Aida Kreuzfahrten: la ripartenza che era prevista per il 6 settembre per viaggi dalla Germania verso il Nord-Europa è stata definitivamente cancellata

di Matteo Martinuzzi

Monfalcone - Ennesimo rinvio per la partenza dei primi viaggi post-pandemia per Aida Kreuzfahrten: la ripartenza che era prevista per il 6 settembre per viaggi dalla Germania verso il Nord-Europa è stata definitivamente cancellata. Questo perché secondo una nota della compagnia le condizioni non sono favorevoli nei paesi europei vicini alla Germania, specialmente al nord in Norvegia e Danimarca o negli Stati baltici.

Per molte destinazioni lontane al di fuori dell'Europa, la Germania ha emesso allerte sui viaggi oppure i rispettivi paesi hanno vietato gli scali delle navi da crociera fino al 2021. Di conseguenza, la compagnia ha cancellato le sue crociere precedentemente annunciate per settembre e ha aggiornato il programma invernale 2020-2021 per offrire agli agenti e agli ospiti più tempo per ripianificare e prenotare le vacanze: «Anche se attualmente non è possibile per le navi da crociera effettuare scali in Norvegia siamo fiduciosi che le navi della flotta Aida potranno tornare ad accompagnare i nostri ospiti alla scoperta dell’Europa Settentrionale all’inizio del 2021» spiega Felix Eichhorn, presidente di Aida.

Si tratta di un altro nulla di fatto, visto che originariamente il programma del marchio del gruppo Costa dedicato al mercato tedesco prevedeva di far mollare gli ormeggi a tre navi già questo mese di agosto: "AidaPerla" doveva essere la prima a salpare il 5 agosto da Amburgo, seguita da "AidaMar" da Warnemünde il 12 agosto e da "AidaBlu" da Kiel il 16 agosto.

Ovviamente queste navi avrebbero dovuto viaggiare a capienza ridotta (per un pubblico solo di nazionalità tedesca, austriaca e svizzera) senza effettuare scali, ma solo navigazione. Questo primo programma era stato rinviato a causa della mancata autorizzazione alla ripresa dei viaggi dello stato di bandiera delle navi, cioè l’Italia.

Questo disco verde alla fine è arrivato solo una settimana prima di Ferragosto costringendo Aida a riprogrammare il tutto per settembre. Ora, dopo questo nuovo fermo, Aida ha comunicato che riprenderà le operazioni a partire dal primo novembre con crociere settimanali tra Canarie, Mediterraneo ed Emirati Arabi. Nel dettaglio "AidaMar" sarà la prima nave della flotta a ripartire con viaggi settimanali alla volta delle Isole Canarie che prenderanno il via il prossimo primo novembre; sarà seguita da "AidaPerla" che a partire dal 7 novembre coprirà l’itinerario inizialmente previsto per "AidaNova". "AidaPrima" invece riprenderà a navigare negli Emirati Arabi a partire dall’11 dicembre. Infine "AidaStella" salperà dal porto di Palma di Maiorca dal 12 dicembre per crociere settimanali nel Mar Mediterraneo Occidentale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: