Nyk migliora l'utile nel primo semestre

Tokio - Il gruppo Nippon Yusen Kabushiki Kaisha ha raddoppiato i suoi profitti nel primo semestre fiscale - da aprile a settembre - a 214,5 milioni di dollari. Da parte loro, l'utile operativo è migliorato del 5,4% a 161 milioni di dollari e i ricavi sono diminuiti del 12,5% a 6,9 miliardi di dollari. In relazione alla spedizione di container, la società fa notare che l'attività di Ocean Network Express (One) è diminuita nei primi sei mesi dell'anno

Tokio - Il gruppo Nippon Yusen Kabushiki Kaisha ha raddoppiato i suoi profitti nel primo semestre fiscale - da aprile a settembre - a 214,5 milioni di dollari. Da parte loro, l'utile operativo è migliorato del 5,4% a 161 milioni di dollari e i ricavi sono diminuiti del 12,5% a 6,9 miliardi di dollari. In relazione alla spedizione di container, la società fa notare che l'attività di Ocean Network Express (One), che comprende i suoi servizi di contenitori, è diminuita nei primi sei mesi dell'anno. Tuttavia sono aumentati gli spostamenti delle rotte con il Nord America ed è stato mantenuto il livello di utilizzo delle rotte con l'Europa.

Questo, unito al petrolio più economico e agli sforzi per controllare i costi, ha portato a risultati positivi. Il trasporto aereo ha mantenuto un'evoluzione simile, a causa della diminuzione dei servizi, ma nella seconda metà del semestre sono aumentati quelli legati al cargo. Per quanto riguarda il trasporto di veicoli, questo è diminuito a causa della pandemia mentre, nel caso del trasporto di rinfuse solide, è stato mantenuto un flusso solido di minerale di ferro e soia verso la Cina. La decisione dei Paesi produttori di petrolio di ridurre la produzione a causa della diminuzione della domanda causata dalla pandemia ha generato, a sua volta, una grande volatilità nel mercato, osservano da Nyk.

Dopo aver annunciato questi risultati, l'azienda giapponese ha adeguato le proprie aspettative per tutto l'anno fiscale 2020, che si concluderà il 31 marzo. Questi sono stati fissati a un utile netto di 338 milioni di dollari, un utile operativo di 290 milioni di dollari e un fatturato di 14,1 miliardi di dollari.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: