Diventa operativa l'alleanza tra Carnival e i cinesi di Cssc

Genova - A Shanghai arriverà Costa Altantica, la prima nave a diposizione della società. Ecco gli itinerari.

Genova - La nave Costa Atlantica (85.861 tonnellate) è stata trasferita sabato a CSSC Carnival Cruise Shipping, la joint venture tra China State Shipbuilding Corp. (CSSC) e Carnival Corp. L'unità sarà basata nel terminal crociere di Shanghai Wusongkou. La consegna segna l'inizio operativo di CSSC Carnival Cruise Shipping ed è un passo significativo per la cooperazione tra CSSC e Carnival Corporation, come ha spiegato Yang Guobing, presidente di CSSC Carnival Cruise Shipping. Costa Atlantica verrà schierata su itinerari nel Sud-Est asiatico e in Giappone nella fase operativa iniziale, ed è inoltre prevista l'apertura di nuove rotte. Anche Costa Mediterranea sarà trasferta presto alla nuova Jv. La società sta inoltre costruendo due nuove navi da 133.500 tonnellate presso il cantiere CSSC Shanghai Waigaoqiao, con il supporto tecnico e di progettazione fornito da Fincantieri. La consegna della prima nave è prevista per il 2023.

©RIPRODUZIONE RISERVATA