Presentata la nuova nave di Virgin

La Scarlet Lady è stata costruita a Genova ed è la prima di quattro unità ordinate da Richard Branson

Genova - Con le sue 110.000 tonnellate e una capacità di trasporto di oltre 2700 passeggeri e 1160 persone di equipaggio è stata presentata oggi a Genova la nuova Scarlet Lady, la nave costruita nello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente, prima delle quattro navi da crociera commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages operatore del comparto crocieristico e brand del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson.

Alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente e Amministratore delegato di VirginVoyages Tom McAlpin, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il sindaco di Genova, Marco Bucci, accolti dal Presidente di Fincantieri Giampiero Massolo e dall'Amministratore delegato Giuseppe Bono. Lunga 278 metri e larga 38, «Scarlet Lady» ha una gemella, «Valiant Lady», attualmente in costruzione presso lo stesso cantiere di Sestri e che verrà consegnata nel 2021. La terza e la quarta unità, ancora senza nome, prenderanno il mare rispettivamente nel 2022 e 2023. Saranno tutte dotate di oltre 1.400 cabine in grado di ospitare a bordo 2.770 passeggeri, assistiti da un equipaggio di 1.160 persone.á La qualità della vita a bordo è garantita dalla certificazione 'comfort class', che attesta minimi di rumore e vibrazione percepiti, e da un utilizzo estensivo della domotica, grazie alla quale gli ospiti sono in grado di gestire un'ampia serie di funzioni della cabina (condizionamento illuminazione, apertura e chiusura delle tende, musica e televisione, attraverso una app da installare sul proprio smartphone)

©RIPRODUZIONE RISERVATA