Gnv avvia le prenotazioni per l'estate 2021

Genova - La compagnia di navigazione Gnv annuncia l'apertura delle prenotazioni per il 2021: a partire da oggi 26 ottobre sarà possibile prenotare i viaggi fino a settembre 2021 per tutti i collegamenti operati dalla compagnia, con uno sconto del 30% sul costo dei biglietti che verranno acquistati entro il prossimo 15 dicembre

Genova - La compagnia di navigazione Gnv annuncia l'apertura delle prenotazioni per il 2021: a partire da oggi 26 ottobre sarà possibile prenotare i viaggi fino a settembre 2021 per tutti i collegamenti operati dalla compagnia, con uno sconto del 30% sul costo dei biglietti che verranno acquistati entro il prossimo 15 dicembre. Per consentire ai propri clienti di programmare il viaggio con maggiore flessibilità, Gnv ha inoltre deciso di introdurre una nuova politica commerciale: la compagnia ha infatti deciso di eliminare le penali di annullamento (fino a 20 giorni prima della partenza) e le penali di sostituzione (a esclusione delle linee Sète - Tangeri e Sète - Nador).

Infine, il contributo di prevendita viene ridotto dal 30 al 10% del costo totale del biglietto (importo minimo 50 euro) consentendo così ai passeggeri di prenotare in anticipo i viaggi a un costo minore rispetto al passato. Tutti i passeggeri potranno viaggiare in sicurezza con Gnv, la prima compagnia al mondo nel settore dei traghetti a ricevere la Biosafety Trust Certification, lo schema di certificazione di Rina per prevenire e mitigare la diffusione di infezioni nei luoghi di aggregazione.

La Certificazione Biosafety Trust del Rina testimonia che la Compagnia si è dotata di un sistema di gestione per la prevenzione e il controllo delle infezioni a bordo delle proprie navi, nei terminal portuali italiani merci e passeggeri, e negli uffici amministrativi, che garantisce l'osservazione, la corretta gestione, la prevenzione e la riduzione di qualsiasi rischio di incolumità biologica, in modo strutturato nel tempo. Le navi Gnv sono state le prime al mondo a ottenere la notazione addizionale di classe Ship Biosafe dal Rina: la notazione, ottenuta già da sue navi della flotta, certifica che i sistemi, le componenti, il layout interno e le procedure operative mitigano il rischio biologico.

Per fronteggiare l'emergenza coronavirus, la compagnia ha messo in campo fin da subito procedure mirate per la sanificazione e il distanziamento sociale a bordo, nelle biglietterie e negli uffici: a maggio, infatti, Gnv si è dotata della Carta dei Servizi di Sicurezza, redatta sulla base dell'esperienza unica acquisita con il progetto nave-ospedale di Genova per l'emergenza Covid-19, allestita su specifiche indicazioni delle autorità sanitarie (https://info. gnv.it/nave-ospedale/). Le misure straordinarie messe in atto negli ultimi mesi continueranno ad essere in vigore e costantemente monitorate in tutte le fasi del viaggio. L'obiettivo della compagnia è infatti quello di continuare a migliorare i servizi mettendo al primo posto la salute di dipendenti e passeggeri.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: