Un comandante donna per Beyond, l’ammiraglia della flotta Celebrity Cruises

La passione di Kate McCue per il mare è nata dopo una crociera che ha fatto con la sua famiglia a 12 anni.

Kate McCue

di Matteo Martinuzzi

Celebrity Beyond, nuova ammiraglia di Celebrity Cruises, sarà affidata al comando dell’ormai celebre Kate McCue.Il presidente e amministratore delegato del marchio premium del gruppo Royal Caribbean, Lisa Lutoff-Perlo, ha annunciato che la McCue, la prima donna comandante di una nave da crociera americana, prenderà il timone della nuova nave della compagnia attualmente in allestimento presso i Chantiers de L’Atlantique di Saint-Nazaire.

La passione della McCue per il mare è nata dopo una crociera che ha fatto con la sua famiglia a 12 anni. In seguito confidò a suo padre che da grande voleva fare la direttrice di crociera. Il genitore la spronò dicendole che «poteva fare tutto ciò che voleva, compreso il comandante di una nave».

Da allora è stata "pioniera e apripista" scalando tutti i gradi di comando, infrangendo la barriera di genere nel 2015 quando la Lutoff-Perlo l'ha nominata prima e tuttora unica donna americana a comandare una grande nave da crociera, la Celebrity Summit. Successivamente ha comandato la Celebrity Equinox prima di essere nominata nel settembre 2019 alla guida della Celebrity Edge. Quest’ultima allora era l’innovativa ammiraglia della compagnia che aveva aperto una nuova generazione di navi: già questo era un grande onore, ma oggi la McCue raggiunge un altro prestigioso obbiettivo, seguire lo start-up della nuova nave più grande di Celebrity.

“Beyond” è una versione allungata del prototipo “Edge”: infatti la stazza lorda della nuova nave sarà di circa 140.600 tonnellate contro le 130.818 delle due navi precedenti della serie. Inoltre la maggior dimensione permetterà di aggiungere maggiori attrattive a questo tipo di navi che si distingue a livello mondiale per la sua forma asimmetrica. Infatti il lato di dritta non è uguale a quello di sinistra. Questo ha permesso ai suoi progettisti di ideare una nave molto originale la cui struttura non trova eguali sul mercato crocieristico. Su una delle sue fiancate (a dritta) è stato posizionato il “magic carpet”. Si tratta di una piattaforma mobile fuoribordo che rende queste unità riconoscibili anche a miglia di distanza: il “tappeto volante” si posiziona, secondo le ore della giornata, su quattro differenti ponti, cambiando la sua funzionalità.

Tornando al Comandante McCue, quest’ultima può vantare altri primati. L'8 marzo 2020 era al timone di “Edge” quando tutti i ruoli chiave a bordo erano affidati a delle donne, purtroppo questo evento storico in un settore tipicamente maschile non è stato festeggiato a dovere, visto che sul settore aleggiava già lo spettro del Coronavirus che di li a poco avrebbe fermato tutte le flotte mondiali. Però è stata protagonista anche della ripresa quando il 26 giugno 2021, sempre al comando di “Edge”, è salpata come prima nave da crociera con ospiti paganti da un porto degli Stati Uniti, dopo più di un anno di stop a causa della pandemia.

Da quando è diventata comandante, la McCue ha ispirato molte persone «da tutti i ceti sociali a seguire i propri sogni», ha scritto Celebrity nella nota. Kate è anche diventata una celebrità dei social media, accumulando quasi 3,5 milioni di follower su TikTok, Instagram e YouTube umanizzando il profilo del Comandante e condividendo il dietro le quinte della vita marinara anche con l’inseparabile gatto ospite fisso della sua cabina.

Non dimentichiamo però che la prima Comandante donna ad avere l’onore di inaugurare una nave è stata la livornese Serena Milani che aveva seguito la costruzione della Seven Seas Splendor di Regent Seven Seas Cruises presso lo stabilimento Fincantieri di Ancona tra il secondo semestre del 2019 e l’inizio del 2020.

©RIPRODUZIONE RISERVATA