Rse adersice ad Alis

Roma - Rse, la società per azioni a capitale pubblico interamente partecipata dal gestore dei servizi energetici e vigilata dal ministero dello Sviluppo economico aderisce ad Alis in qualità di socio onorario. Ad annunciarlo una nota dell'associazione che riunisce le imprese di logistica: «Il progetto aggregativo di Alis mira fin dalla sua costituzione ad includere i principali operatori del trasporto e della logistica in Italia e in Europa"

Roma - Rse, la società per azioni a capitale pubblico interamente partecipata dal gestore dei servizi energetici e vigilata dal ministero dello Sviluppo economico aderisce ad Alis in qualità di socio onorario. Ad annunciarlo è la stessa associazione che riunisce le imprese di logistica: «Il progetto aggregativo di Alis mira fin dalla sua costituzione ad includere i principali operatori del trasporto e della logistica in Italia e in Europa, favorendo il costante confronto con gli enti e le società di ricerca altamente specializzati - dichiara Guido Grimaldi -  per promuovere con iniziative pratiche lo sviluppo della mobilità sostenibile e l'efficientamento dell'intera catena logistica» spiega Grimaldi.

«Tra le principali attività svolte da Rse in materia di innovazione energetica e sostenibilità ambientale, riteniamo estremamente interessanti soprattutto i progetti di ricerca e di collaborazione con imprese, associazioni e sistema produttivo. Siamo quindi certi - aggiunge il presidente di Alis - che insieme potremo lavorare per offrire studi, analisi ma anche soluzioni utili ad incentivare l'utilizzo di energie pulite, rinnovabili e alternative».

«Il settore della mobilità è chiamato a contribuire al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione dell'economia italiana ed europea - concorda l'amministratore delegato di Rse, Maurizio Delfanti -. La collaborazione tra Rse e Alis consentirà di mettere a sistema esperienze e competenze per affrontare una sfida complessa: promuovere e conciliare lo sviluppo economico dell'intera filiera della mobilità, nel rispetto degli obiettivi di risparmio energetico e di sostenibilità che l'Italia ha assunto per aderire al New Green Deal».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti: