Emergenza sanitaria, Bruxelles vara un piano urgente del trasporto merci

La Commissione dovrebbe anche estendere, se del caso, in tutto o in parte, il piano di emergenza al trasporto passeggeri e al settore del trasporto in generale.

Bruxelles - Il Consiglio Ue ha invitato la Commissione a elaborare rapidamente un piano di emergenza per il settore europeo del trasporto di merci in caso di pandemia o altra grave crisi. Il piano dovrebbe includere misure di coordinamento a livello Ue. L'obiettivo è mantenere le operazioni di trasporto transfrontaliero di merci lungo i corridoi della rete transeuropea di trasporto (TEN-T) e altri collegamenti transfrontalieri essenziali, nonchè i relativi servizi ausiliari che sostengono il funzionamento di tale rete; garantire la libera circolazione dei lavoratori del settore dei trasporti, salvaguardando nel contempo la protezione della loro salute e sicurezza; elaborare orientamenti e strumenti per le migliori prassi al fine di rafforzare la resilienza del settore; istituire un quadro normativo coerente per quanto riguarda le deroghe da applicare in caso di insorgenza di pandemie e altre situazioni di grave crisi.

Inoltre la Commissione dovrebbe estendere, se del caso, in tutto o in parte, il piano di emergenza al trasporto passeggeri e al settore del trasporto in generale. Infine gli aiuti pubblici al settore: va definito un quadro specifico concernente il sostegno temporaneo in caso di pandemie e altre situazioni di grave crisi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA