In evidenza
Blue Economy
Shipping
Transport
Blog

Maersk compra Lf per 3,6 miliardi

Il gruppo Ap Moeller Maersk ha completato l'acquisizione del gruppo logistico Lf di Hong Kong, che offre funzionalità nell'ambito dei servizi di evasione ordini omnicanale, del commercio digitale e del trasporto interno nella regione Asia-Pacifico

1 minuto di lettura

Copenaghen - Il gruppo Ap Moeller Maersk ha completato l'acquisizione del gruppo logistico Lf di Hong Kong, che offre funzionalità nell'ambito dei servizi di evasione ordini omnicanale, del commercio digitale e del trasporto interno nella regione Asia-Pacifico. Di conseguenza, Lf Logistics sarà rinominata Maersk.

Dopo l'acquisizione, il gruppo danese aggiungerà 223 magazzini al portafoglio esistente, portando il numero totale di strutture a 549 a livello globale, distribuite su un totale di 9,5 milioni di metri quadrati: “Sono entusiasta di dare il benvenuto alla Lf Logistics all'interno della Maersk, che in Asia è stata storicamente focalizzata principalmente sul trasporto marittimo fuori dall'Asia e sui relativi servizi logistici - spiega Ditlev Blicher, amministratore delegato regionale dell'Asia Pacifico della Maersk -. Con l'aggiunta della Lf Logistics, la Maersk acquisisce capacità uniche e di prim'ordine per servire i mercati di consumo importanti e in rapida crescita in Asia. Inoltre, l'esperienza di Lf Logistics nell'adempimento omnicanale ci posiziona bene nel mercato globale dell'e-commerce".

La Lf Logistics impiega 10 mila persone. L'azienda è specializzata in soluzioni di distribuzione sia tra imprese, che dalle imprese al consumatore, sia nel comparto della vendita al dettaglio, dell'ingrosso e dell'e-commerce, e costituisce una solida base per l'espansione di Maersk nell'area Asia-Pacifico, oltre che a livello globale: "La Lf Logistics vanta un'invidiabile esperienza di crescita redditizia nella regione da oltre due decenni. La presenza globale di Maersk fornisce una piattaforma ideale per la nostra prossima fase di espansione e sviluppo organizzativo" dice Joseph Phi, amministratore delegato del gruppo Li & Fung e della Lf Logistics.

Il valore della transazione è di 3,6 miliardi di dollari (valore aziendale) post-criteri Ifrs 16. Si prevede che entro la fine del 2026 i ricavi e l'Ebidta nel settore della logistica di Hong Kong saranno più che raddoppiati. Nell'ambito della transazione per l'acquisizione di Lf Logistics, Maersk ha stretto un accordo strategico con la Li & Fung per sviluppare una gamma completa di servizi di catena di approvvigionamento globale dal produttore al consumatore: Li & Fung concentrandosi sulla catena di approvvigionamento a monte, e la Maersk concentrandosi sulla filiera a valle. Pochi giorni fa Apm Terminals (Apmt), sempre parte della Maersk, aveva annunciato la cessione della sua partecipazione di minoranza nell'operatore di terminal container russo Global Ports Investments (Gpi).

I commenti dei lettori