In evidenza
Blue Economy
Shipping
Transport
Blog
Logistica sostenibile

Alis, 10 punti per il governo

“Il nostro consiglio - afferma Guido Grimaldi, presidente dell’associazione logistica dell'Intermodalità sostenibile (Alis) - ha ribadito la necessità di proseguire un percorso di diffusione della cultura del trasporto e della logistica”

1 minuto di lettura

Al centro, Guido Grimaldi, presidente dell'Alis

 

Roma – “Il nostro consiglio - afferma Guido Grimaldi, presidente dell’associazione logistica dell'Intermodalità sostenibile (Alis) - ha ribadito la necessità di proseguire un percorso di diffusione della cultura del trasporto e della logistica, per far comprendere l’attrattività di tale settore anche in considerazione dei trend evolutivi del mercato del lavoro, e ha definito le 10 istanze prioritarie da presentare già nelle prossime settimane al nuovo governo:

- potenziamento del Marebonus per l’intermodalità marittima e approvazione del nuovo Regolamento;
- esclusione delle Autostrade del mare e delle linee di cabotaggio insulare dal sistema di tassazione Emission trading System (Sts);
- interventi per la crescita occupazionale attraverso incentivi per le assunzioni;
- riduzione dei costi di accesso alle professioni logistiche ed ulteriori soluzioni al problema della carenza di figure professionali nel settore;
- semplificazione amministrativa e accelerazione nell’attuazione degli interventi del Piano nazionale di Ripresa e resilienza per il sistema portuale italiano;
- accelerazione, sburocratizzazione ed estensione dei benefici delle Zone economiche speciali per l’intera catena logistica;
- ripristino della disciplina del gasolio commerciale per autotrazione; ulteriori incentivi per il ricambio del parco circolante dei mezzi pesanti;
- implementazione della transizione verso l’elettrico nella rete viaria nazionale;
- promozione di una maggiore digitalizzazione del comparto logistico e delle imprese, partendo dall’attuazione della Piattaforma logistica nazionale e dall’adozione del Cmr elettronico;
-  rappresentanza delle associazioni datoriali.


Siamo molto fiduciosi e pronti fin da subito a dialogare e a confrontarci in modo collaborativo e costruttivo con i nuovi Ministri e rappresentanti istituzionali - concludeGrimaldi - già a partire dai prossimi eventi nazionali, assemblea Alis e Stati generali del Trasporto e della logistica che organizzeremo il 29 e il 30 novembre a Roma e la seconda edizione di LetExpo dall’8 all’11 marzo a Verona, che avranno come focus principale la sostenibilità ambientale ed economica, senza però dimenticare la grande rilevanza di quella sociale, a cui continueremo a dedicare in questi mesi ulteriori iniziative e progetti anche attraverso la nostra Commissione dell’Alis per il sociale”.

I commenti dei lettori